Archivi categoria: considerazioni

L’essenziale…

L’essenziale… L’essenziale è la cosa a cui do maggior importanza tralasciando i dettagli quasi sempre,i fronzoli banali, le interferenze esterne, la contingenza, le facciate, i travestimenti; guardarmi dentro  è come guardare in una sfera di cristallo, senza bisogno di magia. … Continua a leggere

Pubblicato in considerazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Il profumo dell’amore…

L’amore di per sè non ha dimensione, siamo noi che gliela diamo secondo quanto vogliamo amare .Per questo c’è posto per un libro letto, per un film visto ieri o molti anni fa.  Trova spazio uno sguardo speciale, incrociato in … Continua a leggere

Pubblicato in considerazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Quando il cinico non ha torto del tutto…

“Il Dizionario del Diavolo” ,irriverente e cinico vocabolario ,è scritto da Ambrose Bierce, giornalista e scrittore statunitense.  Il titolo originale(1906) “The Cynic’s Word Book”, ossia Il vocabolario del cinico, fu rinominato nel 1911 “The Devil’s Dictionary.” Con le definizioni e … Continua a leggere

Citazione | Pubblicato il di | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

In un niente la loro felicità… non togliamogliela!

   Questi tre meravigliosi bambini mi hanno incantata, belli, felici  di giocare con niente.  La felicità di questi bimbi è in quel giocare nell’acqua,  specchiare  nella sua limpidezza i loro altrettanto  limpidi occhi, arrampicarsi e fare le acrobazie su i … Continua a leggere

Pubblicato in considerazioni | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Un battito di ciglia…

   Ricordo un verso di Elizabeth Browning “You sweep a third of the stars of heaven with the motion of your eyelashes.” Un battito di ciglia, un attimo, un movimento  del quale non  mi accorgo nemmeno, e mi chiedo quali … Continua a leggere

Pubblicato in considerazioni | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

 Ci sono mille modi di gustare il piacere, di assaporare quelle emozioni che di volta in volta solletticano i nostri sensi, fisici e spirituli,ed ogni volta sono attimi di una tale intensità, che diventano emozioni eterne, quel corredo che ci … Continua a leggere

Pubblicato in considerazioni, poesia | Contrassegnato , | 1 commento

La stupidità.

Non presumere mai cattiveria laddove basti la stupidità. Questa affermazione ha un riscontro nelle opere di Carlo Maria Cipolla, precisamente nell’opera:” Allegro ma non troppo “,nella quale l’autore “fa” delle leggi della stupidità ,il cui corollario è:” Lo stupido è … Continua a leggere

Pubblicato in considerazioni | Contrassegnato | Lascia un commento