Quando il cinico non ha torto del tutto…

Il Dizionario del Diavolo” ,irriverente e cinico vocabolario ,è scritto da Ambrose Bierce, giornalista e scrittore statunitense.  Il titolo originale(1906) “The Cynic’s Word Book”, ossia Il vocabolario del cinico, fu rinominato nel 1911 “The Devil’s Dictionary.”
Con le definizioni e gli aforismi  l’autore evidenzia i difetti e l’ipocrisia della società statunitense della fine del XIX secolo, verso la religione la politica e la morale del tempo.

Adorazione: venerare aspettandosi qualcosa in cambio.

Pace: nel diritto internazionale si definisce così un periodo di inganni reciproci compreso fra due fasi di combattimento aperto

Amicizia: Una nave abbastanza grande per portare due persone quando si naviga in buone acque, ma riservata a una sola quando le acque si fanno difficili.

Illusione: La madre di una rispettabilissima famiglia che comprende Entusiasmo, Affetto, Abnegazione, Fede, Speranza, Carità e tanti altri bei figli e figlie.

Volubilità: La reiterata sazietà di un affetto incostante.

Presente
: Quella parte dell’eternità che separa il regno della delusione da quella della speranza.

Fanciullezza: Periodo di transizione nella vita umana che sta tra l’idiozia dell’infanzia e la follia della giovinezza, a due passi dalle colpe della maturità e a tre dai rimorsi della vecchiaia.

Referendum: legge per sottoporre una proposta di legge al voto del popolo in modo da conoscere il nonsenso dell’opinione pubblica.

Il tornaconto è il padre di tutte le virtù.

Le donne sarebbero più affascinanti se si potesse cadere fra le loro braccia senza cadere nelle loro mani.

Citazione | Pubblicato il di | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

In un niente la loro felicità… non togliamogliela!

 

 Questi tre meravigliosi bambini mi hanno incantata, belli, felici  di giocare con niente.  La felicità di questi bimbi è in quel giocare nell’acqua,  specchiare  nella sua limpidezza i loro altrettanto  limpidi occhi, arrampicarsi e fare le acrobazie su i rami bassi, alla loro portata di bimbi. La felicità di questi bambini è la libertà di cui godono, lontano dagli occhi dei grandi, non soltanto vigili, ma spesso limitativi dei genitori, nella natura incontaminata del luogo.La felicità di questi bambini è l’incoscienza del domani, che , per loro, non è altro che tempo, la felicità è nel godere la famiglia la sera, nella quiete del villaggio, dove la vita di oggi è quella di ieri e di ieri l’altro e di quelli che si perdono nel tempo. Il loro piccolo  mondo combacia col mondo dei grandi in un angolo di  Africa dove non è ancora arrivato il diavolo. E non sanno che questo mostro, al quale il loro credo animista porta rispetto ,ha spesso il volto di uomini come tanti. E se  e quando arriveranno i diavoli ribelli , pagati dall’avidità delle multinazionali a massacrare e spingere via gli abitanti dalla loro terra, il loro  piccolo mondo di felicità sarà spazzato via. E allora i tre piccoli , meravigliosi bimbi, spegneranno il loro sorriso e si incammineranno in fila indiana alla ricerca di un altro habitat, come vedevano fare ai grandi branchi di animali, anche loro alla ricerca dell’acqua.   E su questa immensa distesa di acqua troveranno un gommone, sul quale, abbracciati andranno verso un domani, che è solo un foglio bianco sul quale scrivere i giorni di un tempo ignoto.

Pubblicato in considerazioni | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Una madre.. dovunque nel mondo.

 


Chi tene ‘a mamma
è ricche e nun ‘o sape;
chi tene ‘o bbene
è felice e nun ll’apprezza

Pecchè ll’ammore ‘e mamma
è ‘na ricchezza
è comme ‘o mare
ca nun fernesce maje.

Pure ll’omme cchiù triste e malamente
è ancora bbuon si vò bbene ‘a mamma.
‘A mamma tutto te dà,
niente te cerca

E si te vede e’ chiagnere
senza sapè ‘o pecché,
t’abbraccia e te dice:
“Figlio!!!”
E chiagne nsieme a te.

 

Salvatore di Giacomo

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Un battito di ciglia…

 

 Ricordo un verso di Elizabeth Browning “You sweep a third of the stars of heaven with the motion of your eyelashes.” Un battito di ciglia, un attimo, un movimento  del quale non  mi accorgo nemmeno, e mi chiedo quali e quante altre cose mi sono persa  durante la vita, in quei milioni di attimi  nei quali saranno  passati sorrisi,lacrime ,sguardi, persone incrociate per caso, e tutto questo è il mio mondo non vissuto, nel quale , forse, si saranno persi tanti sogni, tanti desideri. Si,di sicuro molti di quei desideri, che non voglio e non posso dimenticare sono arrivati a quelle stelle cadenti, che il mio battito di ciglia ha cancellato. Ecco perchè continuo a credere che non si realizzano mai… è solo la realtà che non accetta queste piccole gioie, forse importanti, forse no,  che mi piace mantenere vive , in attesa, in quella lista custodita nei ricordi.

Pubblicato in considerazioni | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Un tramonto che riempie di serenità…

http://video.corriere.it/cavalli-selvatici-spiaggia-all-arcobaleno/7272cc64-7829-11e7-8ef0-c9b41f95269b

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Un tramonto da spettacolo..

http://video.corriere.it/cavalli-selvatici-spiaggia-all-arcobaleno/7272cc64-7829-11e7-8ef0-c9b41f95269b

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Capolavori di sabbia…

 

 

 

 

 Maestose Statue di sabbia esposte sulla spiaggia per un Festival in Danimarca
 La cittadina di Sondervig in Danimarca si adorna ogni anno di temporanei lavori artistici, sculture di sabbia, che trasformano , ogni anno ,la spiaggia  in un  museo per gli amanti di questo genere di arte, scultori e visitatori di ogni parte del mondo. Il tema di quest’anno è:” La vita nel mare”
Source: 
Pubblicato in arte | Contrassegnato , , , | Lascia un commento